mercoledì 19 giugno 2013

"Parto" e lascio la mia Comfort Zone

 
Prepari anche una valigia.
Non solo perché sai già che dovrai rimanere qualche giorno in ospedale ma perché devi affrontare una Partenza.
E' la partenza dalla tua Zona di Comfort.
Avevi delle abitudini, una routine ben consolidata fatta di gesti conosciuti, orari ben strutturati, che ti davano sicurezza perché tenevi sotto controllo.
Ad un certo punto, però, ti trovi di fronte ad un bivio e sei costretta ad abbandonare la strada nota per intraprenderne una nuova, che non conosci e che ti spaventa.
 
 
Questa è una delle tante  Partenze che ho fatto nella mia vita per uscire da quelle situazioni a cui ero abituata e che mi hanno spinto a volere di più, a dare alla mia vita quel quid in più che le aggiungesse valore.
 
Adesso ho un altro esserino a cui badare, un altra persona da conoscere, una altro carattere da esplorare e con cui provare a confrontarmi ogni giorno per cercare di ricostruire un nuovo equilibrio, ricominciando tutto...adesso in quattro.
 





7 commenti:

  1. Un'avventura che richiede saggezza,e baricentro flessibile.
    E tu, mi pare, sei ben allenata...
    Buon equilibrismo!

    RispondiElimina
  2. Ci proviamo...in attesa del primo Circo che passi di qui 😉

    RispondiElimina
  3. vai, sarà sempre un viaggio bellissimo, goditelo al massimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! ;)
      Con un po' di paura, ma sempre ricordandosi di godere di questo viaggio!

      Elimina
  4. In bocca al lupo.... Sai cosa lasci ma non sai cosa trovi, il bello è proprio questo vero? Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente così!
      Un abbraccio anche a te ;)

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina