venerdì 6 dicembre 2013

Nella tua pancia

“mamma io voLLei ancoLa esseLe nella tua pancia”
“si stava bene lì, vero?”
“sì, al calduccio nell’acquetta e poi ti davo i calcetti…ma li sentivi tu?”
“ECCOME se li sentivo, certe pedate mi tiravi nelle costole…”
segue sbaciucchiamento con annessi abbracci e testata finale che mi riporta bruscamente sulla Terra.
Mi addormento con lei che mi dice che vorrebbe stare ancora nella mia pancia…
lo scrivo…
così, quando comincerà ad imboccare la strada della crisi adolescenziale in cui vorrà solo farmi a fettine, avrò qualche straccio di prova del suo amore per me!
 

2 commenti:

  1. Maty compete con il Panettone, quest'anno.
    Più dolce di così...
    ;)

    RispondiElimina
  2. È la campionessa di tenerezza
    Lei con me
    :*

    RispondiElimina